L’esperimento

16

May

testo e regia
Rosario Minardi

con Luana Toscano

e con
Giovanni Arezzo
Irene Tetto
Giuseppe Brancato
Daniele Bruno

produzione ArchiDrama

Un gruppo di ragazzi fa una visita a sorpresa alla propria professoressa nel giorno del suo compleanno. Suonano alla porta e si presentano inaspettati. Fanno gli auguri e portano anche un regalo per conto di tutta la classe. La prof è spiazzata ma ben felice del pensiero premuroso da parte dei ragazzi. Ha inizio una festicciola improvvisata. Nel corso della serata, però, affiorano le vere intenzioni degli studenti. Essi chiedono alla prof di porre riparo al compito in classe andato male con una sostituzione scorretta e inaccettabile per la prof. Non vogliono rovinare la loro media per potere accedere a facoltà universitarie prestigiose e per i pretenziosi genitori. La professoressa, amareggiata e disillusa, si rifiuta fermamente di cedere all’imbroglio. E allora comincia una lenta ma inesorabile battaglia psicologica fra i personaggi, tutti compresi, una piccola “arancia meccanica” che tiene lo spettatore in apnea. Tutti si specchiano inevitabilmente nell’uno o nell’altro punto di vista. Alla fine qualcuno perderà, nessuno sicuramente ne uscirà eroicamente ma tutti saranno portati necessariamente a riflettere su questi eventi e sulla violenza del nostro mondo, attraverso lo sguardo di noi uomini maturi e quello dei ragazzi della nostra epoca.